Decreto Crescita: comunicazione del debito scaduto e non pagato

Il Decreto Crescita, D.L. 34/19, interviene su quanto previsto dalla legge di Bilancio 2019 in cui si rilevava l’inserimento di un nuovo fondo che, sommato a quelli già attualmente istituiti, potrebbe contribuire ulteriormente a ingessare la capacità di spesa dell’ente locale. Il comma 859 dice che, a partire dall'anno 2020, le amministrazioni pubbliche che non [...]

2019-06-14T08:58:10+00:0014 Giugno, 2019|News|

Proroga fino al 31 luglio per il condono

Le Commissioni Bilancio e Finanze della Camera rilasciano parere positivo relativamente alla possibilità di proroga al 31 luglio del termine entro cui i contribuenti in evidenti difficoltà economiche (Isee fino a 20.000 euro) possono aderire alla rottamazione ter e al saldo e stralcio delle cartelle esattoriali. Il condono prevede, per le cartelle datate tra il [...]

2019-06-13T12:26:59+00:0013 Giugno, 2019|News|

Il ruolo chiave del BDAP-MOP per i contributi

Il rischio di programmare spese in conto capitale vedendo poi venire meno la relativa copertura è elevato qualora non vi sia forte collaborazione tra l’ufficio tecnico e l’ufficio finanziario. I contributi assegnati agli Enti assumono sempre maggiore importanza stante la contrazione assoluta dei trasferimenti e la necessità di programmare con puntualità gli interventi. Per [...]

2019-06-14T08:03:47+00:0012 Giugno, 2019|News|

Linee guida sui certificati elettronici dell’Agid

Il Comunicato dell'Agenzia per l'Italia digitale è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 130 del 5 giugno 2019 che rende note le linee-guida pubblicate ai sensi dell’art. 71 del Dlgs. 7 marzo 2005, n. 82, "contenenti le regole tecniche e raccomandazioni afferenti la generazione di certificati elettronici qualificati, firme e sigilli elettronici qualificati e validazioni [...]

2019-06-11T13:13:24+00:0011 Giugno, 2019|News|

Congedo parentale a ore: l’Aran con l’Inps

Con un parere pubblicato l'8 maggio 2019 l'Aran ha detto la sua riguardo i congedi parentali a ore che sono stati definiti nell'articolo 44, comma 8, del CCNL Funzioni centrali 2016/2018. L'Agenzia si è limitata a confermare le modalità applicative individuate dalla fonte legale, senza individuarne di diverse e confermando i contenuti indicati nella [...]

2019-06-10T11:33:03+00:0010 Giugno, 2019|News|

L’Aran dice la sua sulla pausa obbligatoria

Un Ente ha richiesto un parere all'Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni in merito alla pausa obbligatoria disciplinata dall'art. 23 del CCNL Funzioni centrali 2016/2018; in particolare voleva capire se una sosta intermedia nell'arco del turno lavorativo (di durata compresa tra i 10 e i 15 minuti) fosse idonea a interrompere il [...]

2019-06-07T12:06:05+00:007 Giugno, 2019|News|

Compensi CDA legittimi dell’azienda speciale senza contributi pubblici

Con la deliberazione n.9/2019, la Sezione delle Autonomie della C.C. risponde alla questione sollevata dalla Sezione Regionale del Lazio. In particolare dichiara che è legittimo per un'azienda speciale comunale che riceve esclusivamente un capitale di dotazione (ovvero quei mezzi finanziari che costituiscono il capitale di enti pubblici con particolari finalità) e la remunerazione dei [...]

2019-06-06T11:30:03+00:006 Giugno, 2019|News|

Come sistemare un’errata esigibilità di impegno

Nel caso in cui venga commesso un errore nell'esigibilità di un impegno bisogna considerare insussistente la possibilità di procedere con un debito fuori bilancio se esistono i presupposti per una reimputazione. Le possibilità sono dunque varie e dipendono dall'approvazione o meno del rendiconto. Se il rendiconto non è stato ancora approvato è necessario capire [...]

2019-06-07T12:16:43+00:004 Giugno, 2019|News|

Fornitura idrica ci pensa il Tar del Molise

Con la sentenza n. 166/2019, il Tar del Molise ha dichiarato illegittime le norme del regolamento comunale che - nel caso di subentro - obbligano l'utente ad anticipare il corrispettivo di un anno accollandosi il debito del precedente intestatario insolvente. Ad esse si aggiungono altre disposizioni: viene considerata «irragionevole ed ingiustificata» la previsione che [...]

2019-06-03T10:21:04+00:003 Giugno, 2019|News|

I conti degli agenti contabili via pec o tramite raccomandata

Data la manutenzione del portale Sireco (Sistema per la Resa del Conto) della Corte dei Conti, i Comuni dovranno inviare i conti degli agenti contabili attraverso Pec o tramite raccomandata. Qualora si scelga la prima possibilità bisogna procedere per step: il primo prevede l'invio di una lettera di trasmissione nella quale venga specificato il numero [...]

2019-05-31T13:28:02+00:0031 Maggio, 2019|News|