Diagnosi energetica2018-06-22T08:28:37+00:00

DIAGNOSI ENERGETICA

Studio Sigaudo si offre per supportare l’Ente nella Diagnosi energetica

La diagnosi energetica è “una procedura sistematica volta a fornire un’adeguata conoscenza del profilo di consumo energetico di un edificio o gruppo di edifici, di un’attività o impianto industriale o di servizi pubblici o privati, al fine di individuare e quantificare le opportunità di risparmio energetico sotto il profilo costi-benefici e riferire in merito ai risultati”.

I principali obiettivi di una diagnosi energetica sono:

  • Valutare i consumi dell’immobile
  • Definire gli interventi di riqualificazione energetica valutando le convenienze economiche ed i “ritorni dell’investimento”.
  • Analizzare ed ottimizzare le spese di gestione dell’immobile.

Una diagnosi energetica è di particolare interesse per:

  • Alberghi, hotel e strutture ricettive
  • Case di riposo
  • Scuole
  • Edifici pubblici
  • Uffici
  • Abitazioni indipendenti (ville, case a schiera, complessi immobiliari)
  • Condomini

In base all’attuale legislazione, la diagnosi è obbligatoria nei seguenti casi:

  • Edifici pubblici: in caso di interventi di ristrutturazione degli impianti termici, compresa la sostituzione dei generatori o di ristrutturazioni edilizie che riguardino almeno il 15% della superficie esterna dell’involucro edilizio che racchiude il volume lordo riscaldato
  • Edifici residenziali: in caso di ristrutturazione o di nuova installazione di impianti termici di potenza termica nominale del generatore maggiore di 100 kW, ivi compreso il distacco dall’impianto centralizzato, deve essere realizzata una diagnosi energetica dell’edificio che metta a confronto diverse soluzioni progettuali

Per usufruire di alcuni incentivi (es. Conto Termico – D.M. 16 febbraio 2016) è obbligatoria la realizzazione di una diagnosi energetica precedente all’intervento di efficientamento.

Per i condomini con impianti centralizzati il D. Lgs. 102/2014 introduce l’obbligo della contabilizzazione di calore: anche in questo caso la diagnosi energetica rappresenta l’unico strumento per garantire un’analisi accurata dei fabbisogni e una precisa ripartizione della spesa energetica.

Anche in assenza di obblighi specifici, la diagnosi energetica rappresenta un’opportunità per evidenziare difetti e cattive gestioni di un edificio, mostrando quali azioni occorre intraprendere per migliorare la prestazione energetica e ridurre così sensibilmente i consumi e la spesa energetica.

Per poter eseguire correttamente una Diagnosi energetica è necessario eseguire un sopralluogo approfondito dell’edificio e analizzare tutto il materiale tecnico riguardante l’impiantistica presente, nonché analizzare le bollette e i consumi degli anni precedenti.

Lo Studio offre il servizio di redazione della Diagnosi energetica per tutte le situazioni sopra indicate, eseguendo sempre sopralluoghi molto accurati e analizzando tutto il materiale disponibile e se necessario si occuperà di procurarsi tutte le documentazioni essenziali per poter portare a termine tale relazione.

 

Scarica la scheda in PDF
CONTATTACI ORA