Videosorveglianza2018-06-22T08:42:34+00:00

VIDEOSORVEGLIANZA

Studio Sigaudo si offre per guidare l’Ente nella videosorveglianza.

Il 24 maggio 2016 è entrato in vigore a livello di Comunità Europea il nuovo Regolamento Europeo sulla Privacy. Le norme saranno applicabili dal 25 maggio 2018 e il tempo a disposizione per capire la strategia migliore da applicare e metterla in atto non è molto. Il regolamento porterà una serie di innovazioni non solo per il singolo cittadino ma anche per gli enti pubblici. Sono molteplici quindi gli adempimenti da porre in essere e sono elevate le sanzioni che possono essere applicate in caso di violazione della normativa.

Per questo motivo lo Studio ha formalizzato un percorso da intraprendere insieme all’ente, finalizzato alla predisposizione di tutta la documentazione richiesta dalla normativa e a garantire un’adeguata formazione al personale interessato.

L’adozione di sistemi di videosorveglianza è in crescita costante. Questi sistemi trattano dati personali come la voce e l’immagine che sono da considerarsi informazioni riferite a una persona identificata o identificabile. Le dimensioni assunte dal fenomeno, soprattutto grazie alle possibilità offerte dalle nuove tecnologie, hanno spinto il Garante ad intervenire per individuare un punto di equilibrio tra esigenze di sicurezza, prevenzione e repressione dei reati, diritto alla riservatezza e libertà delle persone. Il provvedimento del 2010, in particolare, sostituisce i precedenti e li integra tenendo conto delle più recenti disposizioni normative in materia e delle possibilità offerte dalle nuove tecnologie.

Lo Studio si mette a disposizione dell’ente per un’attività di verifica preliminare dell’impianto, andando a evidenziare eventuali criticità e suggerendo le necessarie modifiche da apportare, giungendo in conclusione alla redazione della documentazione.

Scarica la scheda in PDF
CONTATTACI ORA