Personale – Contratti decentrati: le istruzioni per il doppio calcolo

//Personale – Contratti decentrati: le istruzioni per il doppio calcolo

Personale – Contratti decentrati: le istruzioni per il doppio calcolo

La Ragioneria Generale dello Stato col parere 152689/2017 ha affermato che, per la redazione del fondo 2016, è necessario operare un duplice taglio nel caso in cui venga superato nella sua costituzione il fondo per la contrattazione decentrata del 2015.

Secondo le nuove istruzioni fornite, le amministrazioni devono:

  1. Procedere alla sua costituzione sulla base delle regole dettate dai contratti collettivi nazionali di lavoro.
  2. Dar corso a un taglio per restare entro la soglia massima nel cado in cui venga superato il tetto del fondo del 2015.
  3. Verificare il personale mediamente in servizio nell’anno 2016 rispetto a quello mediamente in servizio nel 2015. Al personale in servizio nel corso del 2016 devono essere aggiunti i dipendenti di cui l’ente ha programmato le assunzioni.

Le procedure per la costituzione del fondo sul 2017 e gli anni successivi prevedono che:

  • Siano seguite le regole dettate dai contratti collettivi nazionali di lavoro.
  • Nel caso in cui venga in questo modo superato il fondo del 2016, le amministrazioni diano corso alla riduzione necessaria a restare entro tale soglia massima.
2017-09-13T17:44:02+00:00 12 settembre, 2017|Personale|