Finanziario – La RGS, tra circolari e chiarimenti

//Finanziario – La RGS, tra circolari e chiarimenti

Finanziario – La RGS, tra circolari e chiarimenti

Dopo la circolare bomba di ieri – bomba perché oltre ad essere stata frastornante nel contenuto ha lasciato anche parecchi vuoti interpretativi – ecco arrivare di corsa i chiarimenti sulla n. 25, tra amici oramai possiamo chiamarla così.

Riassumendo andando a evidenziare i punti salienti:

  • Per gli investimenti può essere utilizzata qualsiasi tipologia di quota di avanzo di amministrazione correlata ad investimenti (es. quote vincolate, quote destinate o quote libere);
  • Vale anche l’applicazione dell’avanzo per finanziare investimenti indiretti;
  • Deve trattarsi di utilizzo di avanzo aggiuntivo rispetto a quello già utilizzato o da utilizzare a seguito di un’eventuale acquisizione di spazi finanziari per investimenti finanziati da avanzo;
  • Il prospetto MONIT/18, allegato al DM 23 luglio 2018, n. 182944, concernente il monitoraggio semestrale del saldo di finanza pubblica 2018, è stato aggiornato e sarà operativo a partire dal 1° gennaio p.v.

Buon lavoro a tutti!

2018-10-05T13:42:59+00:005 ottobre, 2018|Finanziario|